Skip directly to Accessibility Notice

ETF Academy Fondi d'investimento: uno strumento efficiente per diversificare gli investimenti

  • I fondi sono lo strumento più efficiente di diversificazione degli investimenti a disposizione degli investitori privati. Come illustrato nel precedente capitolo, la diversificazione è il modo migliore per ridurre il rischio senza rinunciare necessariamente ai ritorni. Che si tratti di fondi comuni d'investimento tradizionali o di ETF, i fondi sono uno strumento conveniente per effettuare investimenti condivisi e ottenere una valida diversificazione.

    Fondi d'investimento

    Le origini dei fondi d'investimento sono da ricercare nell'Olanda del XVIII secolo. Gli storici attribuiscono alla Compagnia delle Indie Orientali olandese la creazione del primo fondo comune, in occasione dell'appello lanciato ai cittadini di unire le forze per finanziare una spedizione via mare. Se coronata da successo, la spedizione avrebbe fruttato notevoli profitti; uno scarso successo, invece, avrebbe comportato minori profitti o persino la perdita parziale del capitale.

    Fondi comuni d'investimento

    Proprio come gli olandesi sono stati pionieri dell'attività marinaresca, così gli americani sono stati pionieri nel mondo della finanza e degli investimenti, quanto meno negli ultimi 100 anni. I fondi comuni d'investimento, come li conosciamo ora, si sono sviluppati negli Stati Uniti nel XX secolo. Il Massachusetts Investors' Trust di Boston, lanciato nel 1924, è spesso considerato il primo fondo comune d'investimento, attivo ancora oggi.1 I fondi comuni d'investimento hanno suscitato l'interesse degli investitori privati statunitensi negli anni Ottanta e Novanta. Al giorno d'oggi sono considerati un normale strumento di investimento e costituiscono la componente principale degli Individual Retirement Accounts (IRA) negli Stati Uniti.

    I fondi comuni sono disponibili in molte varianti:

    I fondi comuni sono disponibili in molte varianti

    • Fondi azionari, che investono in azioni (o quote di capitale)
    • Fondi obbligazionari, che investono in obbligazioni
    • Fondi immobiliari, che investono in immobili
    • Fondi su materie prime, che investono in materie prime come oro, petrolio o caffè
    • Fondi del mercato monetario, che in genere investono in strumenti di debito a breve termine e possono essere un'alternativa ai depositi bancari
    • Fondi multi-asset, che in genere investono in una combinazione di azioni, obbligazioni e altre asset class

    ETF

    Gli ETF (Exchange Traded Fund) sono uno strumento d'investimento più innovativo che ha acquisito crescente popolarità negli ultimi dieci anni. Offrono tutti i vantaggi dei fondi comuni d'investimento tradizionali e molto di più. Analizzeremo questi aspetti nelle pagine successive di Academy.

    1Cfr. Biancoresearch.


    Navigazione di ETF Academy