ETF Immobiliare

ISIN: NL0009690239

  • ETF immobiliare: apprezzamento dei titoli azionari e un flusso regolare di reddito generato dagli immobili
  • Un alto reddito da dividendi dell'ETF Immobiliare, superiore alla media
  • Un modo comprovato da una storia pluricentenaria per proteggere il patrimonio dall'inflazione
  • Il nostro ETF Immobiliare è uno strumento liquido per acquistare proprietà immobiliare, facile da negoziare
  • Diversificazione rispetto ad altri attivi in portafoglio

Rischio: l'investimento in ETF immobiliare è soggetto a rischi, compresa l'eventuale perdita del capitale. Gli investitori devono essere consapevoli dei principali fattori di rischio, quali il rischio di cambio o il rischio di concentrazione industriale o settoriale, descritti di seguito e nel prospetto di vendita.

ETF Immobiliare: Un investimento per tutte le stagioni

Qual'è il più antico investimento al mondo? Senza dubbio, quello immobiliare. Sin dal Medio Evo la proprietà immobiliare ha offerto agli investitori un flusso regolare di reddito e protetto il loro patrimonio.

Oggi, il settore immobiliare è diventato il perno di molti portafogli d'investimento. Consideriamo, ad esempio, gli ultimi 20 anni: gli investitori che detengono azioni di società immobiliari hanno percepito ritorni superiori a quelli del mercato azionario più ampio (cfr. grafico che segue), ripartendo i rischi dei propri portafogli. Questo può essere ad esempio conseguito tramite un ETF Immobiliare.

Il mercato immobiliare quotato è stato più remunerativo dell'azionario globale

x
x

I risultati passati non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Fonte: Bloomberg. Le azioni globali sono rappresentate dall'indice MSCI World Gross Return, gli immobili quotati dal GPR 250 Gross Return Index. I dati partono dal 1° gennaio 2000.

Rendere gli investimenti immobiliari accessibili agli investitori privati grazie all'ETF Immobiliare

Solo gli investitori che dispongono di ingenti patrimoni possono permettersi di acquistare immobili e beneficiare di ritorni interessanti, in particolare di alti flussi di reddito. Tuttavia, acquistare immobili quotati tramite un ETF Immobiliare, come il VanEck Global Real Estate UCITS ETF, rende il mercato immobiliare quotato alla portata di tutti gli investitori e trasforma l'investimento immobiliare nei modi seguenti:

 

Perché l'ETF Immobliare di VanEck?

Nel costruire gli ETF ci concentriamo sulla qualità e privilegiamo la riduzione del rischio. In sintesi, il nostro ETF Immobiliare offre i seguenti vantaggi:

Investire in un'ampia gamma di settori immobiliari tramite l'ETF Immobiliare

Il VanEck Global Real Estate UCITS ETF diversifica tra 100 società immobiliari che operano in sei diversi settori immobiliari.

Condomini, appartamenti, case, alloggi per studenti, case prefabbricate, case monofamiliari

Residenziale

VanEck Global Real Estate UCITS ETF

ISIN: NL0009690239


  • Maggior reddito da dividendi
  • Alto numero di investimenti: esposizione alle 100 società immobiliari più liquide al mondo
  • Costo relativamente basso: costi complessivi annui dello 0,25%
  • L'ETF immobiliare investe solo in azioni del settore Real Estate
  • Governance solida: screening di Vigeo Eiris a verifica della governance

Risk indication: 6 out of 7

Rischio più basso: Rendimento normalmente più basso

Rischio più elevato: Rendimento normalmente più elevato

Principali fattori di rischio dell'ETF Immobiliare

Icon

Poiché l'intero Fondo o una parte di esso è investito in titoli denominati in valuta estera, la sua esposizione ai cambi e alle loro variazioni di valore rispetto alla valuta di riferimento può generare ritorni inferiori e il valore di alcune divise potrebbe subire forti oscillazioni.

Per ulteriori informazioni sui rischi, consultare la sezione "Fattori di rischio" del prospetto informativo della Società, disponibile sul sito Web www.vaneck.com.

Sottoscrivi per ricevere la nostra newsletter

Ricevi aggiornamenti mensili con importanti informazioni finanziarie e idee sulle opportunità di investimento.

*
*
*
*
*

Cosa fare quando l'inflazione aumenta

A dicembre 2021, l'inflazione statunitense è aumentata del 7% anno come segnalato dalla Federal Reserve, il tasso più elevato degli ultimi 39 anni, dal giugno 1982. Questo ci riporta a un'epoca in cui l'inflazione era un problema ricorrente per gli investitori e i portafogli venivano adeguati di conseguenza.

Leggi il blog

Perché investire negli ETF di VanEck?

  • Dalla nostra fondazione, avvenuta nel 1955, adottiamo un approccio innovativo, dando agli investitori accesso a nuove opportunità come fondi auriferi, fondi dei mercati emergenti ed ETF.
  • Siamo una società privata che si concentra sugli interessi a lungo termine dei propri clienti.
  • I nostri ETF sono estremamente trasparenti: acquisiscono i titoli sottostanti (nessuna replica sintetica). Non effettuiamo il prestito titoli.*
*Questo vale soltanto per gli ETF europei di VanEck.
Per ulteriori informazioni rivolgersi a VanEck: