Sign-up to Receive
Our Latest Insights

REMX
VanEck Rare Earth and Strategic Metals UCITS ETF

Descrizione dell'indice

L'indice MVIS Global Rare Earth/Strategic Metals traccia la performance del segmento globale delle terre rare e dei metalli strategici. L'indice include società con almeno il 50% (25% per i componenti attuali) dei loro ricavi da terre rare/metalli strategici o con progetti minerari che hanno il potenziale di generare almeno il 50% dei loro ricavi da terre rare/metalli strategici una volta sviluppati

Informazioni importanti sull'Indice

Indice sottostante
MVIS Global Rare Earth/Strategic Metals Index (MVREMXTR)

Composizione dell'Indice

L'MVIS Global Rare Earth/Strategic Metals Index replica la performance del segmento globale delle terre rare e dei metalli strategici. L'Indice comprende società che ottengono almeno il 50% (25% per le attuali componenti) dei ricavi da terre rare/metalli strategici o da progetti estrattivi che, quando sviluppati, potrebbero generare almeno il 50% dei ricavi da terre rare/metalli strategici.

 

Nell'elenco dei metalli/minerali minori figurano afnio, antimonio, arsenico, berillio, bismuto, cadmio, cobalto, cromo, gallio, germanio, indio, litio, magnesio, manganese, molibdeno, niobio (o columbio), renio, selenio, stronzio, tallio, tantalio, tellurio, titanio, tungsteno, vanadio, zircone e zirconio.

 

Nell'elenco dei metalli/minerali delle terre rare figurano cerio, disprosio, erbio, europio, gadolinio, itterbio, ittrio, lantanio, lutezio, neodimio, olmio, praseodimio, promezio, samario, scandio, terbio e tulio.

 

L'MVIS Global Rare Earth/Strategic Metals Index comprende le società di “raffinazione”, “riciclo” e “produzione” di terre rare / metalli e minerali strategici.

 

Aspetti metodologici

  • Tutti i titoli dell'universo investibile sono classificati in ordine decrescente in funzione della capitalizzazione di mercato del flottante.
  • Sono idonei per la selezione i titoli che rientrano nel primo 85% della capitalizzazione di mercato del flottante dell'universo investibile.
  • Anche le componenti esistenti che si collocano tra l'85°e il 98° percentile sono ammesse a far parte dell'Indice.
  • Se la copertura è ancora inferiore al 90% o se il numero delle componenti dell'Indice è ancora inferiore a 20, saranno scelti i titoli residui a maggiore capitalizzazione fino a quando non sarà raggiunta una copertura di almeno il 90% e il numero dei titoli non sarà pari a 20.
  • Qualora il numero delle società ammissibili sia inferiore a 20, il Proprietario dell'Indice aggiungerà altre aziende a propria discrezione fino a raggiungere la soglia di 20 titoli.

 

Il titolo che sarà escluso dall'Indice in seguito a eventi aziendali sarà sostituito immediatamente dal titolo al primo posto della graduatoria dell'ultimo elenco di preselezione di titoli che non sono già componenti esistenti solo se il numero delle componenti dell'Indice scende al di sotto di 20. Il titolo sostitutivo sarà aggiunto con la stessa ponderazione di quello escluso. Solo se il numero delle componenti scende al di sotto della soglia minima in seguito alla fusione di due o più società presenti nell'Indice, il titolo sostitutivo sarà aggiunto senza vincoli di peso, in funzione della capitalizzazione di mercato del flottante della società emittente. In tutti gli altri casi – cioè quando non si verifica alcuna sostituzione – il peso aggiuntivo derivante dall'esclusione di un titolo sarà redistribuito in misura proporzionale tra tutte le altre componenti dell'Indice.

 

L'Indice utilizza un sistema di soglia massima di esposizione per apportare diversificazione. Tutte le società sono classificate in funzione della rispettiva capitalizzazione di mercato del flottante. Il peso massimo di ogni singolo titolo è dell'8%.

 

Se un titolo supera la ponderazione massima, questa sarà riportata entro i limiti stabiliti e il peso in eccesso sarà redistribuito in misura proporzionale tra tutte le altre componenti dell'Indice.

 

Questo processo è ripetuto fino a quando nessun titolo avrà una ponderazione superiore alla soglia massima.

 

Scarica la metodologia dell'Indice

Informazioni sull'Indice
 

  • Index Provider

    MarketVector Indexes
  • Tipo di indice

    Rendimento totale
  • Valuta

    USD
  • Data di lancio

    13 ottobre 2010
  • Frequenza di ribilanciamento

    Trimestrale
  • Ticker Bloomberg

    MVREMXTR
  • Ticker Reuters

    --

Primi 10 componenti dell'indice (%) dati al 31 luglio 2022

Costituenti totali: 23
Posizione
Ticker
Ponderazioni (%)
Zhejiang Huayou Cobalt Co -A
603799 C1
8,78
Pilbara Minerals Ltd
PLS AU
7,22
China Northern Rare Earth -A
600111 C1
6,87
Orocobre Ltd
AKE AU
6,63
Lynas Rare Earths Ltd
LYC AU
6,62
Shenghe Resources Holdings-A
600392 C1
6,29
Xiamen Tungsten Co Ltd-A
600549 C1
6,12
Liontown Resources Ltd
LTR AU
5,16
Lithium Americas Corp
LAC US
5,11
Mp Materials Corp
MP US
4,64
Totale top 10 (%) 63,44
Non costituiscono raccomandazioni ad acquistare o vendere alcun titolo. I titoli e le posizioni possono variare.

Ponderazioni geografiche dell'indice (%) dati al 31 luglio 2022

  • Paese

    Ponderazioni (%)
  • Australia

    38,9
  • Cina

    32,4
  • Stati Uniti

    14,9
  • Canada

    7,7
  • Francia

    3,4
  • Paesi Bassi

    2,7

Ponderazioni settoriali dell'indice (%) dati al 31 luglio 2022

  • Settore

    Ponderazioni (%)
  • Materiali

    99,9
  • ALTRI

    0,1