Investire in oro

Gli investitori possono scegliere tra un'ampia gamma di investimenti alternativi e la possibilità di investire in oro è solo una di queste. L'oro è un'opzione d'investimento a noi molto cara, visto che nel lontano 1968 abbiamo lanciato negli Stati Uniti il primo fondo aurifero. La nostra serie di articoli sull'investimento per principianti consentirà di approfondire alcuni concetti sull'oro e su come investire in oro:

  1. vantaggi dell'investire in oro
  2. breakout del prezzo dell'oro nel 2019
  3. come investire in oro
  4. panoramica dei vantaggi e degli svantaggi dei vari prodotti d'investimento in oro
  5. investire in oro secondo la propria tempistica
  6. investire in oro con azioni di società di estrazione aurifera
  7. investire in società estrattive aurifere tramite ETF

Allora, iniziamo.

Vantaggi dell'investire in oro

L'oro presenta numerosi vantaggi rispetto alle altre tipologie di asset (azioni, obbligazioni, ecc.).

  • Fin dagli albori della storia l'oro è utilizzato come valuta o come titolo rappresentante valuta.
  • L'oro ha un effetto di diversificazione rispetto ad azioni, obbligazioni e mercato immobiliare. In passato, quando i mercati azionari hanno registrato cali consistenti, il prezzo dell'oro è sceso molto meno o è perfino aumentato.
  • L'oro presenta caratteristiche fondamentali interessanti: la domanda di oro registra da anni un continuo aumento, sebbene l'offerta annuale rimanga stabile.

Naturalmente, come per tutti gli investimenti, c'è sempre un fattore di rischio e non vi è alcuna garanzia che l'oro manterrà tale ruolo in futuro.

Breakout del prezzo dell'oro nel 2019

È possibile suddividere i mercati rialzisti in due categorie: strutturali (di lungo termine) o ciclici (fasi rialziste all’interno di un mercato generalmente ribassista). Prima del breakout di 1400 dollari l'oncia, a giugno 2019, le analisi tecniche collocavano l'oro in un mercato ciclico. Attualmente si potrebbe verificare una ripresa più duratura e sostenuta, forse simile a quella strutturale che ha interessato il mercato rialzista dell'oro dal 2001 al 2008.

x
x

Fonte: VanEck, Bloomberg.

Come investire in oro

Esistono vari modi di investire in oro: oro fisico, società estrattive aurifere, gioielli, monete, future e opzioni.

Le modalità per ottenere esposizioni al prezzo dell'oro sono diverse. In questa sede esamineremo:

  • oro fisico o monete d'oro
  • gioielli in oro
  • certificati aurei
  • azioni nelle società di estrazione aurifera (o un'opzione più diversificata come gli ETF su società di estrazione aurifera)

Guardiamo nel dettaglio ciascuna di queste opzioni.

Oro fisico

Si tratta di un investimento in oro fisico. E "lingotto" è il termine che descrive l'oro o l'argento puri al 99,5% o più. È possibile acquistare lingotti d'oro o monete d'oro (che non hanno la stessa purezza) e conservarli in una cassaforte nella propria abitazione o presso una banca o un depositario. Se si custodisce l'oro presso una banca o un depositario bisognerà pagare i costi di deposito sull'oro fisico detenuto. È anche importante fare qualche ricerca e acquistare l'oro fisico da un rivenditore di buona reputazione, ad esempio APMEX, JM Bullion, e altri. Ci sono molti rivenditori affidabili in tutto il mondo ed è addirittura possibile acquistare monete e oro fisico online.

Gioielli in oro

I gioielli in oro tendono a mantenere il proprio valore, ma questo può essere un investimento rischioso. Innanzi tutto bisogna assicurarsi di acquistare gioielli in oro della massima qualità. Bisogna anche accertarsi di non pagare un prezzo eccessivo per i gioielli. Va ricordato che non si paga solo il metallo, ma anche la lavorazione di quel particolare gioiello. Il gioiello, inoltre, dovrà essere custodito in un posto sicuro. In generale, questo è un buon investimento solo se si paga un prezzo conveniente o se è gratificante indossare gioielli d'oro.

Certificati aurei

Un certificato aureo è semplicemente un documento cartaceo che attesta il diritto del possessore a una data quantità di oro. In effetti, se si desidera acquistare oro fisico, senza l'onere di conservarlo, si può scegliere di acquistare i certificati aurei. Naturalmente questi certificati vanno comprati da un rivenditore che gode di ottima reputazione.

Azioni legate all'estrazione aurifera

Un'alternativa sarebbe acquistare azioni di una società di estrazione aurifera. Potrebbe essere una società che estrae fisicamente oro e altri metalli preziosi, o una società che svolge attività di esplorazione su oro e altre risorse naturali quali rame e platino. È importante svolgere ricerche accurate su ciascuna società in quanto acquistarne le azioni espone a un rischio più elevato che non investire in un fondo comune d'investimento o un ETF che, contenendo molteplici posizioni, sono diversificati.

Panoramica dei vantaggi e degli svantaggi dei vari prodotti d'investimento in oro

swipe
  Vantaggi Svantaggi
Lingotti e monete d'oro
  • Bene materiale
  • Bene rifugio
  • Facile da capire
  • Tassi di acquisto elevati
  • Nessun interesse/dividendo
  • Alti costi di deposito
  • Possibile furto
  • Quantità minima
Certificati aurei
  • Non è necessario un deposito fisico
  • Nessuna proprietà diretta
  • Nessun interesse/dividendo
  • Commissioni elevate
ETC su oro
  • Non è necessario un deposito fisico
  • Estremamente liquido
  • Nessun interesse/dividendo
Azioni legate all'estrazione aurifera
  • Non è necessario un deposito fisico
  • Forte potenziale di rialzo
  • Dividendi
  • Estremamente liquido
  • Forti oscillazioni dei prezzi
  • Rischio azionario
  • Necessita di analisi azionaria
ETF sull'estrazione aurifera
  • Non è necessario un deposito fisico
  • Forte potenziale di rialzo
  • Dividendi
  • Estremamente liquido
  • Forti oscillazioni dei prezzi
  • Rischio azionario

Investire in oro secondo la propria tempistica

Le varie alternative d'investimento in oro si differenziano anche per tempi, liquidità e idoneità o inidoneità per alcuni tipi di investitore.

Investire in oro secondo la propria tempistica
Fonte: VanEck.

Investire in oro con azioni di società di estrazione aurifera

Le azioni minerarie emesse da società come Newmont Corp o Barrick Gold Corp rappresentano un modo indiretto di trarre vantaggio dalle dinamiche del prezzo dell'oro. In genere, le loro quotazioni sono correlate al prezzo dell'oro e presentano i seguenti vantaggi:

  • si evitano i costi di deposito dell'oro fisico, che possono essere elevati viste le misure di sicurezza necessarie;
  • le società di estrazione aurifera possono pagare dividendi, il che può incidere sul ritorno dell'investimento. Nel caso dell'oro fisico, il ritorno deriva esclusivamente dall'aumento (o dal calo) del prezzo. Naturalmente, un aumento di prezzo non può essere garantito;
  • il valore delle azioni delle società estrattive aurifere potrebbe aumentare senza che il prezzo dell'oro salga. Ciò potrebbe verificarsi, ad esempio, se la società apporta miglioramenti operativi che aumentano la redditività. Nota: il valore può anche diminuire a causa di una gestione errata.

Storicamente, i prezzi azionari delle società estrattive aurifere sono aumentati a dismisura quando sono aumentati i prezzi dell'oro. Il motivo risiede nel fatto che la redditività di tali società aumenta in modo esagerato se il fatturato cresce mentre i costi restano invariati. D'altronde, è vero anche il contrario: quando i prezzi dell'oro scendono, i prezzi azionari potrebbero calare a dismisura.

Fattori di rischio

Investire nelle società estrattive aurifere comporta una serie di rischi specifici. Quello più importante è costituito dalla sensibilità al prezzo dell'oro. Sussiste inoltre il rischio associato agli investimenti nel settore delle risorse naturali: le società possono subire l'effetto negativo di numerosi fattori, ad esempio le circostanze politiche ed economiche, le fluttuazioni dei tassi di cambio, le restrizioni alle importazioni e l'esaurimento delle risorse naturali.

Investire in società estrattive aurifere tramite ETF

Se si desidera investire in generale in azioni legate a miniere d'oro è possibile considerare gli ETF sull'estrazione aurifera. Questo strumento rende inutile la ricerca per individuare singoli titoli promettenti e consente agli investitori di essere esposti a tutti i segmenti settoriali, in modo estremamente diversificato.

VanEck offre due ETF che investono nelle azioni delle società estrattive aurifere:

Per ulteriori informazioni rivolgersi a VanEck: